Violento nubifragio sulla s.s. 18: panico a Scilla

Si è registrato quest’oggi un violento acquazzone nel tratto compreso tra Scilla e Bagnara, sulla strada statale 18 nel reggino. I danni maggiori si sono registrati proprio a Scilla, dove una frana ha invaso la carreggiata. Il tratto di strada comunque è stato riaperto al transito a senso unico alternato. Chiuso invece un tratto di circa 3 chilometri nei pressi di Villa San Giovanni. Sul posto presente il personale Anas che sta lavorando al fine di ripristinare la circolazione.

Precedente Fuscaldo, tenta di stuprare una quattordicenne: arrestato Successivo Tragedia a Pedivigliano: cade da un muro e perde la vita